19/20 maggio

dalle h 17.30 alle 19.30

Mandracchio

 

con:

Baldini Leonardo
Bolletta Matilde
Cappella Gloria
Cristiani Lorenzo
Detti Lorenza
Dubbini Michela
Francioni Luca
Frunze Crina
Giorgetti Claudia
Hamza Sirine
Ircide Marco Antonio
Juganaru Theodora Ioana
Lopez Arias Hubert Davide
Mancini Giulia
Moroncini Maximiliano Augusto
Pietroni Alessio
Pisciotto Lorenzo
Santecchia Michele
Tricarico Antonio

Archi di Parole

Storie di quartiere da tramare, immaginare e consegnare

Anche per l’edizione 2018 di Tipicità in blu tornano le narrazioni urbane di Archi di parole, il progetto di narrazione urbana sul Rione degli Archi, il quartiere considerato porta di accesso alla città, cerniera tra il centro storico e il porto pescherecci del Mandracchio.
Se l’anno scorso sono stati gli stessi arcaroli a raccontarsi a tu per tu con la città per condividere dal vivo storie e vissuti, quest’anno diventeranno protagonisti i ragazzi delle scuole superiori di Ancona, coinvolti come scrittori/drammaturghi e come narratori/attori.
Le loro micro narrazioni incentrate sulle Storie di quartiere da tramare, immaginare e consegnare alla cittadinanza, saranno animate da un gioco interattivo che renderà la partecipazione del pubblico ancora più consapevole e coinvolgente.
Partiremo con una provocazione… gli “ARCHI IN VENDITA” come pretesto narrativo per mettere in luce le peculiarità e gli elementi di unicità di un quartiere attaccato al centro ma così diverso dal centro.
Lo spunto di ciascuna storia – tanto poetico quanto provocatorio – sarà infatti una preziosità del quartiere da mettere in vendita (un luogo, una caratteristica, un’usanza) attraverso la messa in scena di una surreale compravendita cui il pubblico potrà rispondere con la migliore offerta. E tra le chicche del quartiere degli Archi, da riscoprire in una veste nuova grazie alla vitalità dei giovani “agenti di vendita”, non mancheranno tracce di memoria lievi e sublimi, ma anche insolite e graffianti.

Un modo originale e divertente per scoprire e raccontare il valore e i valori di questo storico quartiere.

in collaborazione con: